Regula Oberholzer

oberholzer_regula
Regula Oberholzer
docente di violino

 

 

 

CURRICULUM VITAE

Regula Oberholzer ha iniziato lo studio del violino a sette anni presso H. Häusermann a Zurigo per la durata di 7 anni. La passione per la musica era un elemento comune per tutta la famiglia: la madre suonava il liuto e il mandolino, mentre il padre cantava in un coro a Zurigo.

Successivamente si è iscritta ed ha frequentato per 4 anni la Musikakademie di Zurigo sotto la guida del maestro G. Häusermann. Dopo essersi trasferita a Losanna ha proseguito gli studi con il maestro Ribeaupierre presso l’Institut Musical Ribeaupierre per un ulteriore anno.

A partire dal 1980 ha inoltre iniziato a seguire regolarmente dei corsi di pedagogia musicale a Grenoble (Francia) con il metodo Leturneau sotto la guida della professoressa C. Münch del Conservatorio di Parigi.

Seguendo un’innata passione si è quindi dedicata all’insegnamento del violino. Presso l’Accademia Vivaldi di Locarno fino al 1990. Nello stesso anno viene poi costituita la Scuola d’Archi Vivaldi di Bellinzona della quale è stata membro fondatrice unitamente al maestro Giancarlo Monterosso.
Dal 1989 al 1996 ha preso lezioni private di teoria e direzione orchestrale dal Professor Fernando Ghilardotti a Lugano, conseguendo quindi un’ulteriore formazione anche nell’ambito della conduzione orchestrale.

Nel contempo ha continuato con l’insegnamento del violino sia individuale che in gruppo, dedicandosi inoltre ad un’iniziativa innovativa in Ticino: la costituzione del MINI-Ensemble della Scuola d’Archi composto da giovani strumentisti (prevalentemente allievi propri di violino), la maggior parte dei quali successivamente ha intrapreso la carriera professionale di musicista.
Il MINI-Ensemble ha ottenuto brillanti successi di critica e pubblico presso rinomati concorsi internazionali quali Stresa, Ispra e Genova ed ha partecipato a numerosi concerti a favore di iniziative umanitarie, in particolare con lo Zonta Club sotto la Direzione della professoressa Carla Vitalini, come pure all’Orchestrade Universelle à Brive (Francia) dove i concerti tenuti dal MINI-Ensemble hanno ottenuto grande successo.

Primi premi conseguiti in formazioni orchestrali ai seguenti concorsi internazionali:
Airolo ed in Italia Stresa, Arenzano, Ispra e Moncalieri.
A questi si aggiungono numerosi premi e riconoscimenti di allievi individuali preparati in Duo violino e pianoforte ed in diverse altre piccole formazioni da camera.

A partire dal 2010 la Scuola d’Archi Vivaldi è stata inglobata dall’Accademia Vivaldi di Locarno presso la quale insegna con rinnovato impegno e dedizione.

← INDIETRO