Sergio Bianchi

Armonia, Teoria e solfeggio

Studi e attività didattica

Docente di Teoria e Armonia musicale presso il Conservatorio di Como e l’Accademia Vivaldi, mi sono diplomato in Composizione, Polifonia vocale, Musica corale e direzione di coro e Pianoforte presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano.
Oggi mi occupo principalmente di questioni didattiche sia in campo teorico che strumentale.
Alcune mie raccolte di pezzi per pianoforte sono incise sul disco “Dissolvenze e Rimandi”.
Al X Concorso Internazionale Corale di Verona mi è stato attribuito il premio “Miglior Direttore di tutte le categorie”.

Sergio Bianchi, docente di teoria e solfeggio

Pubblicazioni

Universal, Wien
Composizioni originali didattiche per 2-3 violoncelli (in collaborazione con Guido Boselli)

Ricordi, Milano
Esercizi ritmico melodici

Intras, Milano

  • Metodo di lettura ritmica vol.1
  • Metodo di lettura ritmica vol.2
  • Il dettato musicale (una metodologia completa per la preparazione al dettato)
  • Quaderno delle schede (per il metodo di dettato musicale)
  • 120 Solfeggi cantati progressivi
  • Solfeggi cantati (67 esercizi di media difficoltà)
  • 70 Melodie per il trasporto
  • Il setticlavio (metodo completo per la lettura in setticlavio)
  • Il quaderno degli abbellimenti (esercitazioni pratiche sugli abbellimenti e sulle abbreviazioni)
  • 15 Prove d’esame (per la Licenza di Teoria e Solfeggio)
  • Esercizi vocali
  • Il pianoforte e la musica contemporanea
  • Microstudi (per pianoforte)
  • Cinque pezzi (per pianoforte)
  • Riflussi (per pianoforte)

La direzione di coro

Dirigo il Coro della Val Tinella da 35 anni. Ho una predilezione per il coro maschile e il repertorio che gli è proprio. Amo la musica di tradizione popolare perché racconta con semplicità gioie e dolori, la fede e le feste legate alla vita.
Una curiosità divertente: quasi nessuno nel coro è in grado di leggere la musica e questo ci costringe a imparare tutto a memoria, con il vantaggio di poter cantare ovunque, che sia in teatro, in una piazza o in un ingorgo autostradale (sì, è capitato sul serio!).

Oltre alla musica…

Amo la montagna: camminare lassù e ascoltare la musica del silenzio.