Valerio Scacchi

Fisarmonica

Formazione accademica

Ho iniziato a studiare la fisarmonica a 9 anni, insieme a mio papà, per poi proseguire alla scuola di musica del Conservatorio della Svizzera italiana, sotto la guida del maestro Sergio Scappini.
A 14 anni ho affiancato alla fisarmonica anche lo studio del pianoforte e nel 2011 sono stato ammesso nella sezione pre-professionale (attualmente pre-college).
Nel 2019 ho conseguito il Bachelor of Arts in Music.
Attualmente studio fisarmonica ad indirizzo digitale presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, sempre con il maestro Sergio Scappini.
Per il perfezionamento della mia prassi esecutiva ho inoltre partecipato a masterclass di importanza internazionale tenutesi in Italia e a San Marino.

Sono docente di Fisarmonica per l’Accademia Vivaldi.

Valerio Scacchi, docente di fisarmonica

Concorsi

Ho partecipato a vari concorsi nazionali e internazionali, tra cui il Concorso Ars Dei (2007, Lugano) e il Concorso per giovani talenti organizzato dalla Radiotelevisone della Svizzera italiana in collaborazione con le altre radio svizzere (2019, Moudon).

Nel 2009 ho partecipato al Concorso Internazionale di Musica per Giovani a Stresa (Italia) e sono stato invitato a partecipare al concerto di gala dei vincitori, tenutosi presso la chiesa Parrocchiale di San Giorgio a Nebbiuno (Italia).

Concerti

• Nel 2018 mi sono esibito come solista con l’orchestra d’archi Camerata del Titano di San Marino nella Rassegna musicale d’autunno
• Nel 2019 ho suonato nell’operetta Brundibar di Hans Krása, nell’ambito del Giorno della Memoria, presso l’Auditorium Stelio Molo a Lugano
• Nel 2019 con il San Marino Accordeon Ensemble ho suonato all’inaugurazione del festival “Borgo Sonoro” di Monteleone Roncofreddo (Italia)

Oltre la fisarmonica

Così come le mie dita corrono veloci su tastiera e bottoni, io corro in bicicletta, sugli sci e anche nell’acqua!