Mimmo Prisco

prisco_mimmo
Mimmo Prisco
docente di chitarra

 

 

 

CURRICULUM VITAE

Inizia lo studio della chitarra classica a Locarno (Svizzera),  sua città natale, e successivamente approfondisce le varie materie teoriche musicali a Milano (Italia) con il compositore M.° Luigi Molfino ed il M.° Marco Pisoni. Ben presto inizia a seguire i corsi di chitarra del M.° Alberto Ponce (Professore presso l’École Normale de Musique di Parigi, Francia). Contemporaneamente studia anche con il noto didatta M.° Mauro Storti di Milano, con il quale nel giugno 1997 si diploma brillantemente presso il Conservatorio di Musica “Giuseppe Nicolini” di Piacenza (Italia). Segue inoltre corsi internazionali di interpretazione con il M.° Victor Pellegrini (Professore del Conservatorio de La Habana, Cuba) e il   M.° Alexandre Rodrigues (Professore del Conservatorio di Ginevra, Svizzera).

Intraprende ben presto una ricca carriera concertistica, sia come solista che in formazioni da camera. Collabora con molti musicisti e artisti, sempre alla ricerca del dialogo tra la voce del suo strumento e altri suoni o linguaggi (poesia, pittura, danza, immagine). Tra le sue collaborazioni citiamo: l’ensemble chitarristico Trio Ethos, il Quintetto Tango, màs? (specializzato nel repertorio di Astor Piazzolla), il Duo Zefiro con la cantante soprano Cristina Portesan, il Duo con la violinista Bozidarka Nikolic-Baldocci (con la quale realizza circa quindici tournées, suonando nelle principali sale delle capitali europee), il Torres Guitar Quartet, con cui si esibisce in tour a livello mondiale ed effettua diverse registrazioni discografiche, radiofoniche e televisive, e con il quale collabora con la ballerina di flamenco La Maya, inoltre si produce come autore di musiche originali con il poeta-scrittore  Tommaso Soldini, e dal 2009 lavora ad un progetto interdisciplinare tra le arti su una serie di quadri del pittore russo Alexej von Jawlensky (progetto che nel 2013 fa nascere una prima collaborazione con il Teatrodanza Tiziana Arnaboldi nella produzione dello spettacolo Dentro Jawlensky, collaborando con i danzatori Eleonora Chiocchini, David La Banca e Pierre-Ives Diacon, la soprano Laure Barras e il percussionista Luciano Zampar).

Suona nelle capitali e principali città di Svizzera, Italia, Germania, Grecia, Spagna, Turchia, Slovenia, Ungheria, Marocco, Romania, Albania, Portogallo, Olanda, Danimarca, Belgio, Francia, Egitto e a Cuba, riscuotendo ovunque ottimi consensi di pubblico e dalla critica.

All’attività concertistica affianca quella didattica, in qualità di direttore pedagogico e musicale, di professore di chitarra classica e storia della musica presso l’Accademia Vivaldi di Locarno (Svizzera). Inoltre è professore di chitarra e musica orchestrale presso le Scuole Medie Superiori di Locarno e Bellinzona (Svizzera). È stato inoltre professore di chitarra presso il Conservatorio di Musica della Svizzera Italiana (Svizzera), e co-fondatore dell’Associazione Amici della Chitarra, che promuove  attività in ambito chitarristico con l’organizzazione di corsi, concerti e conferenze d’alto livello internazionale.

← INDIETRO